Caos Larp Wiki
Advertisement

L'egida di Tzeentch, Signore del Mutamento

Tzeentch è il Signore del Mutamento, il Dio della magia ed il tessitore del tempo. E' noto anche come il Grande Ingannatore, colui che dirige il destino dell'universo. Tzeentch guida i mortali su percorsi destinati ad incrementare il proprio stesso potere, anche se essi non realizzano mai di essere parte del Suo piano. Tzeentch è il patrono di molti stregoni, mostra il proprio favore a coloro che usano l'intelligenza e l'astuzia per manipolare e controllare il mondo e si delizia nel guardare dipanarsi le cospirazioni dei mortali.

Tzeentch è potente quasi come Khorne, ma il suo potere prende una forma differente poichè il Signore del Mutamento è il maestro della magia e della sottigliezza. Le trame di Tzeentch sono infinitamente complesse ed intrecciate, ed egli è il principale architetto delle alleanze segrete tra i suoi fratelli Dèi.

I cultisti di Tzeentch sono particolarmente pericolosi, poiché spesso esercitano un potere stregonesco impressionante, oltre alla loro considerevole abilità fisica.

Anche professori, filosofi, scienziati, intellettuali e gli artisti ingrossano i ranghi di Tzeentch, perché, per quanto il Commutatore di Vie abbracci la magia e l'astuzia, egli ama anche la conoscenza in tutte le sue forme.

È dunque prevedibile che Tzeentch trovi particolarmente interessanti coloro che indagano su argomenti proibiti o tabù, in quanto individui disposti a sfidare le convenzioni e forse anche l'etica e la legge per perseguire le loro ambizioni intellettuali spesso fanno dei servitori volenterosi ed efficaci. Alcuni pensatori che raggiungono un punto d'inciampo nelle loro ricerche accademiche possono diventare ossessionati da un problema o da una domanda particolare. Questi studiosi possono tentare un numero qualsiasi di approcci per trovare delle risposte, ma nessun esperimento, nessuna ricerca o consultazione con esperti, e nessuna quantità di sudore e di grasso di gomito li porta più vicini ad una soluzione. Questi studiosi ossessionati sono particolarmente vulnerabili alle tentazioni di Tzeentch. Mentre alcuni possono deliberatamente cercare l'aiuto del Maestro del Fato, molti altri cadono inconsapevolmente al servizio di Tzeentch dopo aver accettato l'aiuto di un nuovo collega perspicace ma misterioso, o dopo aver guardato troppo a lungo un testo riservato o proibito che in qualche modo è giunto sulla loro scrivania.

Militanti notabili sotto il vessillo di Archaon 

Campione mortale di Tzeentch

Oracolo di Tzeentch

Maestri Incantatori del Grande Ingannatore

Portatori della Parola del Fato

Advertisement