Shaula Cryzar è la Magistra della Divisione Arcana del Verso Infinito di Zeeth, cultista di Tzeentch, il Dio del Mutamento, esploratrice e maga guerriera oltre ad essere stata allieva del Magister Rorian Deveergh prima del suo eroico decesso nel corso della IV Crociata Nera.

Il suo aspetto le dona poco più di una ventina d'anni, rendendola una degli utilizzatori di magia più giovani nelle Terre del Caos ed in assoluto la più giovane a conseguire il rango di Magister di una delle Nove Divisioni Arcane, per volere ed eredità di Rorian stesso quando egli era ancora in vita.

Shaula Cryzar impugna le scimitarre gemelle del suo vecchio Magister Rorian Deveergh

Cosa abbia visto il suo vecchio maestro, e padre, di tutti loro in quella particolare donna sfugge persino agli occhi che tutto vedono del Campione Mortale Alleyster Frejord, che tuttavia ha deciso di dare fiducia all'occhio di Rorian avallando la sua volontà.

Di carattere spigliato e sconclusionato, è scurrile per la maggior parte del tempo anche se, di base, sta lavorando con un percorso interiore verso il riuscire ad apparire più formale. Se non fosse che si diverte troppo ad essere sè stessa, sebbene la dipartita di Rorian la abbia inesorabilmente cambiata se non altro negli aspetti più importanti riguardo al suo ruolo di responsabilità.

Nonostante la giovane età è nota presso gli altri cultisti per essere qualcuno dalla lama estremamente rapida.

E' sopravvissuta combattendo l'Erinni giunta alla Torre dell'Osservatorio e di recente fa coppia fissa con Narkham Everbane, il mago guerriero dei Figli del Fato, in combattimento quando la chiamata alle armi lo richiede.

Nota di colore è che volontariamente sbaglia il nome di quest'ultimo creando un mitigato senso di fastidio.

Shaula Cryzar, ritratto

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.